Regolamento Plogging

3°Plogging Race 2024 – Regolamento Plogging

Regolamento Plogging, Pesaro Challenge,

Le squadre dovranno essere composte da 5 atleti di cui 3 CERCATORI con lo scopo di raccogliere i rifiuti incontrati e metterli dentro alla green bag trasportata dai 2 PORTATORI che decidono il percorso da seguire.

Durante il briefing prima della partenza saranno date notizie utili, a livello pratico e per la sicurezza dei partecipanti.

Ogni squadra riceverà 2 GREEN BAG (sono i sacchi  per la raccolta dei rifiuti) e 1 guanto e 1 pettorina per ciascun atleta.

RITROVO ore 8.30 presso Campo di Marte – sulla ciclabile all’altezza dei Bagni Joe Amarena

PARTENZA ore 9.00 – Ogni squadra decide il proprio percorso in piena libertà per arrivare alla Palla di Pomodoro.

ARRIVO previsto alle 10.00 – sulla pista di Atletica allestita sul Lungomare Nazario Sauro con accesso lato Ristorante “Angolo di Mario”.

TEMPO DI ARRIVO – Durata della gara 60 minuti. Le squadre potranno oltrepassare il traguardo tra le 10.00 e le 10.15 senza incorrere in alcuna penalità.

PUNTEGGI – Ai fini del punteggio conterà il tempo impiegato e la quantità di rifiuti raccolti durante il percorso.

Ogni KGintero” (per esempio 1 Kg e 950 grammi vale per 1 Kg ) di rifiuti raccolti vale 100 PUNTI Plogging.

I rifiuti che non raggiungono il KG “intero” valgono: 20 PUNTI da 10 a 500 grammi | 60 PUNTI da 510 a 990 grammi.

L’arrivo sul traguardo entro il primo quarto d’ora dopo le ore 10.00 (ovvero entro le 10.15) vale 300 PUNTI Plogging. Per ogni minuto di ritardo accumulato dopo le 10:15 saranno decurtati 10 PUNTI.

ATTENZIONE – I comportamenti non in linea con il regolamento, che saranno notati dagli assistenti lungo il percorso o documentati dai concorrenti avversari con video o foto, saranno puniti conta perdita di 100 PUNTI.

Durante la gara è consentito lo scambio di ruoli tra portatori e cercatori.

È consentito correre o camminare a piedi, senza uso di altri veicoli (es.: pattini, monopattini, bici, skateboard, ecc..).

Nel rispetto delle regole demaniali, è vietato andare sulla spiaggia.

I rifiuti consentiti sono plastica, lattine, carta (no vetro). Non vale la raccolta di rifiuti organici. Tutti i rifiuti raccolti vanno portati fino all’arrivo.

Non è nello spirito della competizione raccogliere rifiuti altrui (per esempio: prendere rifiuti presenti nei cassonetti) ma solo quelli che verranno trovati lungo il percorso scelto. 

La Quota d’iscrizione è di €10 a partecipante (ogni squadra €50) Al momento della registrazione ogni partecipante deve compilare il Modulo della Liberatoria e consegnare la Ricevuta di pagamento della propria quota d’iscrizione.

PREMIAZIONI – Lo staff di assistenti alla competizione verificherà la chiusura dei sacchi di ciascuna squadra. Al termine delle operazioni di pesa-spazzatura sarà comunicata la classifica. Le prime 3 squadre classificate saranno premiate alle ore 12.30 sul palco della manifestazione.

In caso di condizioni meteo avverse le gare si svolgeranno in ogni caso, salvo che il tempo non peggiori al punto da compromettere la sicurezza dei partecipanti. In caso di annullamento sarà comunque consegnata la pettorina.

La manifestazione ha un’assicurazione per la sola responsabilità civile e pertanto gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone e/o cose, prima, durante e dopo lo svolgimento della gara.

Un fotografo incaricato dall’organizzazione fotograferà i momenti salienti e le premiazioni.

Regolamento plogging, Pesaro Challenge,

Il presente regolamento è stato definito in collaborazione con le associazioni: ASD Athletic Field Pesaro e ASD Escudo Volley